logo sud sport
logo-fondazione-ymca-italia
logo-fondazione-ymca-italia

SudSport è una testata del Gruppo SudPress


whatsapp

info@sudsport.it

Lo Sport come lo raccontiamo noi

www.globnetcom.it

Pallanuoto: altra grande prova per Giorgini Muri Antichi che batte Ortigia 13 a 10

10-03-2024 05:25

redazione

Pallanuoto, Cronaca, Focus,

Pallanuoto: altra grande prova per Giorgini Muri Antichi che batte Ortigia 13 a 10

Battaglia di Nervi per una Vittoria Cruciale

muri-ortigia.jpeg

Battaglia di Nervi per una Vittoria Cruciale

  • La Giorgini Ottica Muri Antichi emerge vincitrice dopo una sfida intensa e combattuta contro l'Ortigia Academy. L'esperienza e la determinazione hanno giocato un ruolo fondamentale nel consolidare la leadership della squadra nella classifica del girone 4 di serie B.

 

La Partita Decisiva

  • Il match è stato caratterizzato da una partenza difficile per i Muri, con l'Ortigia che ha sfruttato al meglio le occasioni per ottenere un vantaggio iniziale. Tuttavia, la Giorgini Ottica Muri Antichi ha dimostrato resilienza e determinazione, reagendo prontamente per recuperare il punteggio e prendere il controllo della partita.

 

Momenti Chiave della Partita

  • Il secondo parziale ha visto la Giorgini Ottica Muri Antichi lottare per trovare la quadra in attacco, ma un cambio di passo ha portato al pareggio e al successivo vantaggio della squadra.
  • Nonostante la partita fosse estremamente nervosa, la Giorgini Ottica Muri Antichi ha mantenuto la calma e ha sfruttato al meglio le occasioni per allungare il vantaggio.

 

Esperienza e Determinazione

  • Le prestazioni dei giocatori più esperti, come Reina, Muscuso, Basile e Belfiore, hanno fatto la differenza, trascinando la squadra verso una vittoria fondamentale.

 

Dichiarazioni del Presidente e del Tecnico

  • Il presidente Luigi Spinnicchia esprime soddisfazione per la vittoria e riconosce l'importanza dell'esperienza nel superare le sfide del derby. Augura inoltre il meglio all'Ortigia Academy per il futuro: “Ci prendiamo questa vittoria come avevo preannunciato la partita ha mostrato insidie sin dall’inizio come ogni derby che si rispetti. L’esperienza ci ha permesso di vincere e la voglia di farlo davanti al nostro pubblico ci ha consentito di portarla a casa. L’Ortigia dal canto suo però ha fatto una bella partita e ci ha messo in difficoltà con un grande ritmo. Dispiace un po’ che due società così vicine debbano lottare in maniera così accesa ma ci può stare in un derby. Auguro ai nostri cugini un grande in bocca al lupo per il loro prosieguo e sicuramente si toglieranno le loro soddisfazioni. Questa vittoria ci consente di preparare al meglio i prossimi match decisivi per il nostro cammino”.

 

  • Il tecnico Aurelio Scebba sottolinea la difficoltà della partita e l'importanza di mantenere la concentrazione nei momenti critici. Rivela la determinazione della squadra nel non farsi battere da nessuno e nel prepararsi per le sfide future: “Si sapeva che sarebbe stata una gara difficile, una squadra giovane come l’Ortigia è riuscita in alcuni frangenti a farci innervosire ma forse è stato il direttore di gara ad innervosirsi più di tutti e oggi ha beccato una giornata storta. I ragazzi sono stati bravi a non perdere la concentrazione nei momenti più delicati, in questi casi è complicato mantenere la calma ma era importante vincere. Da ora in poi tutti vorranno battere Muri Antichi ma Muri Antichi non vuole farsi battere da nessuno. I più esperti oggi hanno fatto la differenza, penso a Reina, Muscuso, Basile e Belfiore che hanno trascinato la squadra in questa fondamentale vittoria”.

 

Il Tabellino

 

GIORGINI OTTICA MURI ANTICHI-ORTIGIA ACADEMY 13-10

 

GIORGINI OTTICA MURI ANTICHI: Nicolosi, Maggiulli, Trimarchi, Vecchiarini, Riolo 2, Lanto, Forzese 2, Reina 2, Marano, Belfiore, Muscuso 4, Basile 2, Vittoria, Emmi 1. 

All. Scebba.

 

ORTIGIA ACADEMY: Reina, Polizzi 2, Palaia 1, Bordone, Capodieci 1, Sicali, Tringali 3, Pesce, Scordo 2, Russo 1, Monaco, Giacomazzi, Gibilisco, D’Arrigo. 

All. Fazekas.

 

Arbitro: Costantino.

Note. Parziali: 2-4, 5-2, 4-3, 2-1.

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder