logo sud sport
logo-fondazione-ymca-italia
logo-fondazione-ymca-italia

SudSport è una testata del Gruppo SudPress


whatsapp

info@sudsport.it

Lo Sport come lo raccontiamo noi

www.globnetcom.it

Scherma: al via il Trofeo CONI 2023, dal 22 al 24 settembre in Basilicata 4.400 giovani atleti. Tanti i sicili

22-09-2023 07:31

redazione

Scherma, Cronaca, Focus,

Scherma: al via il Trofeo CONI 2023, dal 22 al 24 settembre in Basilicata 4.400 giovani atleti. Tanti i siciliani

FORZA RAGAZZI E RAGAZZE, E IN OGNI CASO DIVERTITEVI E FATEVI ONORE CON IL VOSTRO STILE IN GARA E FUORI!

progetto-senza-titolo---2023-09-22t081354.181.png

È il grande giorno per la Scherma giovanile e Catania è chiamata a fare onore alla sua grande tradizione! 

 

A Nova Siri, una piccola gemma sulla Costa Jonica in Basilicata, si trasforma in un palcoscenico scintillante per il Trofeo Coni 2023. 

 

Il sole brilla alto nel cielo, e le emozioni sono palpabili nell'aria mentre ci prepariamo a dare il benvenuto a atleti e appassionati di scherma da tutte le regioni d'Italia.

 

La Contrada Laccata è il centro dell'azione, dove giovani campioni regionali si sfideranno per difendere i colori delle loro regioni in sei appassionanti prove di scherma. 

 

Dopo l'entusiasmante edizione 2022 in Toscana, a Valdichiana Senese, dove il Lazio si è laureato campione, è ora il momento della Basilicata di brillare sotto i riflettori.

 

Entusiasmante la cerimonia di apertura che si è svolta nella serata di giovvedì, con quasi 5 mila giovani atleti che hanno sfilato alla presenza del presidente del CONI Giovanni Malagò e dei vertici della Federazione Scherma nazionale, 

 

La giornata dedicata alla scherma prende il via alle 10 del mattino di venerdì 22, e l'energia è alle stelle. 

 

Si comincia con il fioretto maschile, con ben 17 atleti pronti a dimostrare la loro abilità. 

 

Poi, la sciabola maschile vede 13 tiratori competere, seguita dalla sciabola femminile con 12 partecipanti di talento. 

 

Dalle 12, la spada maschile prende il centro della scena, con 17 atleti pronti a duellare. 

Alle 13, è il turno del fioretto femminile, con 15 atlete pronte a scendere in pedana, seguite dalla spada femminile, con 16 tiratrici pronte a far brillare le loro abilità.

 

Questo straordinario evento porterà a Nova Siri Marina ben 4400 partecipanti provenienti da 35 federazioni sportive. 

 

Anche il presidente del CONI, Giovanni Malagò, ha condiviso il suo entusiasmo: "Il Trofeo, giunto all'ottava edizione, è ormai una grande storia, un successo assoluto, una scommessa vinta cominciata a Caserta nel 2014. Vedremo sano agonismo e rispetto delle regole, e sono sicuro che questa meravigliosa manifestazione, che coinvolge tutte le regioni, rimarrà nel cuore di ragazzi e ragazze, atleti, accompagnatori e tecnici".

 

E per chi non può essere presente di persona, c'è una fantastica notizia!

 

Le competizioni saranno trasmesse su Italia Team TV, la piattaforma del CONI, che dedicherà ben 4 canali all'evento. 

Quindi, non importa dove ti trovi, potrai vivere l'emozione di questa grande festa della scherma.

 

Nova Siri è pronta a fare scintillare il Trofeo Coni 2023 con la sua ospitalità calorosa e il fascino della scherma.

 

Giornate di festa, di sorrisi e di competizione sana. 

 

Che vinca il miglior schermidore, e che tutti portino a casa ricordi indelebili di questa giornata indimenticabile!

 

Ma noi di SudSport facciamo il tifo per le atlete e atleti etnei e siciliani che vantano una tradizione straordinaria, con campioni e scuole che hanno fatto la storia di questo elegantissimo sport: 

FORZA RAGAZZI E RAGAZZE, E IN OGNI CASO DIVERTITEVI E FATEVI ONORE CON IL VOSTRO STILE IN GARA E FUORI!

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder