logo sud sport
logo-fondazione-ymca-italia
logo-fondazione-ymca-italia

SudSport è una testata del Gruppo SudPress


whatsapp

info@sudsport.it

Lo Sport come lo raccontiamo noi

www.globnetcom.it

19° Palio d'Ateneo: ha vinto Ingegneria. Ancora

12-05-2024 06:25

redazione

Cronaca, Focus,

19° Palio d'Ateneo: ha vinto Ingegneria. Ancora

Si è chiuso il Palio 2024 organizzato dal Cus e dall’Università di Catania. Si pensa già alla 20° edizione

proclamazione-vincitore-4.jpeg

Si è chiuso il Palio 2024 organizzato dal Cus e dall’Università di Catania. Si pensa già alla 20° edizione

 

Un’altra grande festa. 

 

Questo è stato il Palio d’Ateneo 2024. 

 

Anche nella XIX edizione, la solita gioiosa, colorata, anche competitiva, partecipazione di migliaia di studenti all’evento organizzato dal Cus Catania e dall’Università etnea. 

 

La bellissima immagine dei ragazzi che, nel primo giorno, sfilano nel centro storico con i colori dei loro dipartimenti, resta nel cuore e ormai fa parte di un patrimonio della nostra città. 

 

Il maltempo ha bloccato le gare nella seconda giornata, quella dedicata ai giochi in spiaggia ma gli studenti si sono rifatti nel terzo giorno, riempiendo gli impianti del Centro Universitario Sportivo della Cittadella con cori da stadio, striscioni, fumogeni e la solita voglia di divertirsi e di… vincere.

 

Una festa continua fino alla proclamazione del dipartimento vincitore del Palio. 

 

 

proclamazione-vincitore-2.jpeg

A trionfare è stata ancora Ingegneria che bissa il successo della scorsa edizione e conquista il suo quattordicesimo “titolo”. 

Ad annunciare la classifica finale, il Magnifico Rettore Francesco Priolo. 

 

I futuri ingegneri hanno sollevato ancora una volta il Palio, segno della vittoria conquistata. 

Ottenuto il gonfalone, il capitano ha ringraziato il Rettore ‘stampandogli’ un bacio sulla guancia.

I veri protagonisti sono i ragazzi: le studentesse e gli studenti. E poi lo sport e tanta goliardia - ha detto il Rettore -. È stato dimostrato ancora una volta che l’Università di Catania non è solo studio ed esami, impegno e organizzazione, ma è molto di più: è stare insieme, è crescere vivendo eventi bellissimi come questo”.

 

Ulteriore dimostrazione si è avuta quando, nell’attesa di sapere quale dipartimento avrebbe vinto il Palio - anche quest’anno conteso tra Ingegneria e Medicina - i due capitani si sono abbracciati suggellando così il vero senso di questa competizione goliardico-sportiva, fra i cori e gli applausi dei ragazzi.

 

Il Palio ha annoverato tanti sponsor quest’anno che hanno dimostrato vicinanza al mondo giovanile e agli organizzatori.

 

Molte le novità del Palio 2024, su tutte la sostenibilità ambientale, tema principale di questa 19° edizione con il fine di ridurre l’impatto dell’evento attraverso svariate azioni: utilizzo di materiali sostenibili, raccolta differenziata, accessibilità per tutti, misure compensative. 

 

Ogni Dipartimento ha fornito un breve video per mostrare come si applica la sostenibilità nella vita quotidiana da universitari. A vincere il video contest è stata Economia.

 

Grazie alla collaborazione del Dipartimento dello Sviluppo Rurale e Territoriale della Regione Siciliana, è stato destinato ad ogni dipartimento universitario partecipante un albero di carrubo, pianta autoctona tipica dell’ambiente mediterraneo, quale misura compensativa delle emissioni di CO2 riconducibili all’evento.       


Altra novità, è stata la partecipazione di studenti provenienti da altri atenei di Italia, Francia, Polonia, Spagna e Grecia che si sono affrontati nelle gare di velocità e corsa con i sacchi. 

 

La collaborazione fra CUS e Università di Catania ha previsto quest’anno, all’interno dell’organizzazione del Palio d’Ateneo, la realizzazione del primo Palio EUNICE vinto alla fine dalla Polonia.

 

L’euforia e la gioia rinnovate anche quest’anno, saranno lo stimolo per programmare la prossima edizione, la ventesima, che sarà scoppiettante più che mai.

proclamazione-vincitore-1.jpegproclamazione-vincitore-3.jpeg

logo-global.webp
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder