logo sud sport
logo-fondazione-ymca-italia
logo-fondazione-ymca-italia

SudSport è una testata del Gruppo SudPress


whatsapp

info@sudsport.it

Lo Sport come lo raccontiamo noi

www.globnetcom.it

Automobilismo: rally Costa Smeralda, successo dei team siciliani

24-04-2024 06:25

redazione

Cronaca, Focus,

Automobilismo: rally Costa Smeralda, successo dei team siciliani

In Sardegna, Natale Mannino e Giacomo Giannone hanno vinto il Terzo Raggruppamento.

mannino-giannone-ro-racing-costa-smeralda.jpeg

Il Rally della Costa Smeralda ha regalato emozioni ai supporters della scuderia RO racing. 

 

In Sardegna, Natale Mannino e Giacomo Giannone hanno vinto il Terzo Raggruppamento. 

 

Nella stessa manifestazione, terza posizione di Gruppo per Sergio Farris e Giuseppe Pirisinu. 

 

In pista, al Kartodromo internazionale di Triscina, dove si è corsa la prima gara del Campionato italiano di specialità, il giovanissimo Daniele Schillaci ha dato prova di una ottima crescita sportiva.

 

Non sono certo mancate le soddisfazioni sportive per i portacolori della scuderia RO racing nelle gare del fine settimana. 

 

In Sardegna, il Rally della Costa Smeralda, secondo appuntamento del Campionato italiano rally auto storiche, ha regalato due eccellenti note positive ai supporters della scuderia siciliana. 

 

Natale Mannino e Giacomo Giannone hanno vinto in maniera limpida, a bordo di una Porsche 911 seguita da Guagliardo, il Terzo Raggruppamento. 

 

I due palermitani hanno concluso anche al quinto posto della classifica generale. 

 

Nel Quarto Raggruppamento anche loro a bordo di una Porsche 911, sempre affidata alle cure del mago Guagliardo, si sono distinti i due sardi Sergio Farris e Giuseppe Pirisinu. 

 

L’eclettico pilota dell’Isola Nuragica e il suo navigatore hanno portato a termine le loro fatiche agonistiche in terza posizione di Gruppo e al sesto della classifica generale. 

 

Non è stata proficua la trasferta in Repubblica Ceca, al 32° Historic Vltava Rallye, valido per il Campionato europeo rally per auto storiche, per Angelo Lombardo e Jean Campeis. 

 

I due sono stati fermati, in avvio di gara, da un guasto meccanico alla loro fida Porsche 911 del Secondo Raggruppamento, seguita da Guagliardo.

 

Continua invece la maturazione agonistica per Daniele Schillaci. 

 

Il giovane ragusano, seguito dal team Novalux, ha conquistato, con il suo Lenzokart LKE, la quindicesima posizione nella prima finale e la sesta nella seconda in categoria OKN, nella prima uscita stagionale del Campionato italiano di specialità, che si è tenuta in Sicilia alla Pista internazionale di Triscina, in provincia di Trapani.


logo-global.webp
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder