logo sud sport
logo-fondazione-ymca-italia
logo-fondazione-ymca-italia

SudSport è una testata del Gruppo SudPress


whatsapp

info@sudsport.it

Lo Sport come lo raccontiamo noi

www.globnetcom.it

Imesi Atletico Catania 1994, Domenica la Sfida Contro il Città di Gela

28-10-2023 06:44

redazione

Calcio, Cronaca, Focus,

Imesi Atletico Catania 1994, Domenica la Sfida Contro il Città di Gela

La squadra di mister Richichi a caccia di punti per la permanenza nella categoria

L'Imesi Atletico Catania 1994 si prepara per un confronto di fuoco in vista dell'incontro casalingo contro una delle favorite del Girone B del campionato di Eccellenza. 

 

La squadra giallorossoblù ha svolto l'ultima rifinitura venerd', al campo Zia Lisa, dimostrando una grande coesione e determinazione.

 

La partita di domenica, che si terrà al campo Comunale di Zia Lisa ai piedi dell'Etna, vedrà sfidarsi l'Imesi Atletico Catania e il Città di Gela, una squadra che attualmente naviga nei piani alti della classifica del Girone B. 

 

Con 14 punti, il Città di Gela è appaiato in classifica al Paternò, ed entrambe le squadre inseguono la capolista Modica, che conta 16 punti.

 

L'Imesi Atletico Catania è determinato a dare il massimo in questa sfida. 

Dopo il pareggio ottenuto contro il Santa Croce, la squadra allenata da Antonio Richichi cerca punti preziosi per raggiungere il suo obiettivo principale: la permanenza in categoria. 

 

Tuttavia, nella partita contro il Città di Gela, gli atleti dovranno fare a meno di Giuseppe Giannaula, squalificato per la partita.

La sfida avrà luogo domenica alle ore 14:30 al campo Zia Lisa e sarà arbitrata da Mirko Curro di Messina. 

 

Questa partita è valida per l'ottava giornata del campionato di Eccellenza.

 

Antonio Richichi, il tecnico dell'Imesi Atletico Catania, ha dichiarato: "Il Gela è, a mio avviso, una delle tre squadre più attrezzate per ottenere la promozione, insieme al Modica e all'Enna. Siamo consapevoli dell'avversario che affronteremo domenica. Abbiamo lavorato con serietà ed intensità durante la settimana. Metteremo in campo le nostre migliori armi contro questa formidabile squadra. Nella partita contro il Santa Croce, abbiamo visto un avversario combattivo, ben allenato da mister Galfano. Siamo rimasti compatti e pericolosi in ripartenza. Ora mettiamo la testa sulla sfida contro il Gela."


logo-global.webp
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder